BIA 450

Analizzatore di Nutrizione e Idratazione


  • bia-450


  • L’Analizzatore di Nutrizione e Idratazione BIA-450 rappresenta un sistema pratico ed efficace per analizzare la composizione del corpo umano utilizzando la tecnologia della bioimpedenza.
    Il test di bioimpedenza non è invasivo e permette di misurare direttamente l’impedenza del corpo umano, e di ottenere la lettura immediata di ciascuna delle sue parti costitutive: resistenza, reattanza, e angolo di fase.

    Le misurazioni sono precise entro i limiti dello 0,1% per quanto concerne la resistenza e dello 0,2% per quanto concerne la reattanza e l’angolo di fase. Inoltre, il BIA 450 fornisce stime relative alla distribuzione della massa e delle riserve idriche utilizzando equazioni sviluppate con analisi di regressione lineare multipla. In particolare le equazioni sone ben 9 e si basano salla morfologia di ogni singolo cliente ( soggetto normolineo, brevilineo , longilineo ecc.) e valgono anche per i bambini fin dall’età pediatrica e per gli atleti.

Il test di bioimpedenza fornisce ai professionisti in campo sanitario uno strumento non invasivo per il monitoraggio obiettivo degli indicatori chiave della salute e della vitalità.
Queste valutazioni aumentano la sicurezza di una diagnosi accurata e consentono al professionista di sviluppare in primo luogo il programma e le strategie relativi alla nutrizione e agli integratori alimentari.

APPLICAZIONI

  • CONSIGLI NUTRIZIONALI
    L’utilizzo dei test di impedenza bioelettrica per monitorare l’effetto degli integratori sulla riduzione del grasso corporeo e sull’aumento della massa corporea magra è stato dimostrato da Kalman, et Kal. L’efficacia di questi programmi può quindi essere monitorata e ulteriormente affinata tramite un ulteriore test di bioimpedenza.
  • MEDICINA COMPLEMENTARE
    Bland indica che “un programma medico complementare su base scientifica finalizzato a promuovere l’importanza di invecchiare in salute” comprende:1. Un programma dietetico e nutrizionale personalizzato
    2. L’incremento dei nutrienti al fine di soddisfare esigenze individuali specifiche
    3. L’allenamento fisico
    4. La gestione dello stress
    5. La promozione dell’integrità strutturale
    6. La modifica dell’ambiente di vita
    7. I consigli per uno stile di vita adeguato
    8. La normalizzazione della comunicazione intercellulare.Il BIA 450 può rivelarsi uno strumento indispensabile per il monitoraggio dell’efficacia di questi programmi.
  • RALLENTARE IL PROCESSO DI INVECCHIAMENTO
    I professori Evans e Rosenberg del Centro per la Ricerca Nutrizionale Umana sull’Invecchiamento hanno dimostrato che adottando uno schema nutrizionale e di attività appropriato, è virtualmente possibile per tutti rallentare il processo di invecchiamento e mantenere più a lungo le proprie capacità funzionali e la vitalità. La loro ricerca ha portato all’identificazione di biomarcatori chiave che possono essere utilizzati per registrare il progredire della sarcopenia, la malattia dell’invecchiamento. L’adozione di un programma di valutazione della bioimpedenza con il BIA 450 va al di là dei biomarcatori che Evans e Rosenberg hanno formulato e può costituire una parte integrante di qualsiasi programma anti-invecchiamento.
  • HIV/AIDS
    È stato dimostrato che l’analisi dell’impedenza bioelettrica è utile per valutare le aspettative di vita in pazienti affetti da HIV. Il fattore predittivo singolo più attendibile dei dodici parametri misurati è l’angolo di fase alfa. Questo importante parametro, insieme alla distribuzione della massa e alle riserve idriche, può essere monitorato attraverso l’Analizzatore di Nutrizione e Idratazione BIA 450.

RISULTATI DEI TEST

L’analisi della bioimpedenza consiste nella valutazione dei cambiamenti della conduttività elettrica dei tessuti, utili per analizzare la composizione corporea.
Grazie a questa tecnica di analisi non invasiva, l’Analizzatore di Nutrizione BIA 450 fornisce i risultati seguenti:

  • MISURAZIONI DELLLA BIOIMPEDENZA
    Lettura immediata della resistenza del paziente, della reattanza e dell’angolo di fase.
    Queste informazioni possono essere ottenute attraverso una misurazione diretta dell’impedenza complessa del corpo umano.
  • DISTRIBUZIONE DELLA MASSA
    Stima della distribuzione della massa, utilizzando la bioimpedenza misurata e i dati soggettivi inseriti. La massa è costituita da massa grassa libera e massa grassa.La massa grassa libera si suddivide ulteriormente nei suoi due componenti chiave: la massa cellulare e la massa extracellulare. La massa cellulare corporea è la massa cellulare totale delle cellule viventi. Essa costituisce il tessuto metabolicamente attivo del corpo. La massa extracellulare è costituita dal fluido e dal tessuto del corpo che si trova all’esterno della cellula.
  • COMPARTIMENTI IDRICI
    Misura del contenuto totale di acqua nel corpo e dei suoi due componenti: l’acqua intracellulare e l’acqua extracellulare. L’acqua intracellulare è il fluido contenuto all’interno della cellula. Le cellule sane mantengono la propria integrità e trattengono i propri fluidi all’interno. L’acqua extracellulare è il fluido che si trova all’esterno della cellula. Un incremento dell’acqua extracellulare può indicare un problema a livello della membrana cellulare.

MISURE BIO-ELETTRICHE

RESISTENZA
Intervallo: 200 – 1500 ohms
Risoluzione: 0,1 ohms
Accuratezza: 0,1%

 

REATTANZA
Intervallo: 200 – 300 ohms
Risoluzione: 0,1 ohms
Accuratezza: 0,1%

 

ANGOLO DI FASE
Intervallo: 0 – 20 gradi
Risoluzione: 0,1 gradi
Accuratezza: 0,2%

SPECIFICHE TECNICHE

Dimensioni: 317 mm x 216 mm x 98 mm
Peso: 3 Kg netto – 5 Kg con imballo
Temp. di funzionamento: Tra 10 °C e 50 °C
Umidità ambientale: Fino al 70% senza condensa

 

Scarica il catalogo BIA 450 Informazioni sul prodotto BIA 450 Il lavoro con i vostri clienti BIA 450 Esempio test BIA 450 BIA 450 Esempio Storico dati BIA 450 BIA 450 Atleti di elite / Ore di allenamento 450 BIA 450 Bibliografia Biodynamics BIA 450 Come effettuare il TEST BIA 450

APPROFONDIMENTI

L’ Analizzatore di Bioimpedenza  BIA 450  fornisce una lettura diretta della impedenza del corpo umano, e valuta la distribuzione della massa magra e grassa con i compartimenti idrici dell’ acqua corporea (intra ed extra cellulare).

  • OBESITA’
    I meccanismi specifici che collegano l’obesità ai rischi per la salute non sono pienamente compresi, ma la recente ricerca ,concentrandosi su geni che esprimono solo nel tessuto adiposo,ha mostrato risultati promettenti. Questi geni codificano per gli ormoni associati alla resistenza all’insulina (diabete di tipo II) e le placche cardiovascolari. Mentre meccanismi specifici rimangono non provati, la coincidenza statistica di obesità e il diabete è quasi dell’ 80 per cento. Un indice di massa corporea di 30 o superiore o di massa magra corporea inferiore al 75 per cento per i maschi o meno del 70 per cento per le femmine, sono criteri diagnostici utili per l’obesità.
  • VALUTAZIONE STILE DI VITA
    Una valutazione del benessere globale, dovrebbe essere parte di un buon stile di vita, individuando punti di forza e di debolezza, e la produzione di un programma che stabilisca obiettivi per il  cambiamento in positivo del proprio stile di vita. Questi cambiamenti spesso includono la riduzione del grasso in eccesso, portando a un miglioramento della salute dell’aspetto fisico , della mobilità, e delle prestazioni di lavoro.
  • CONSULENZA NUTRIZIONALE
    Per molte persone, è difficile mangiare sano e controllare il proprio peso. La ricerca ha dimostrato che un programma che includa un esercizio moderato, una dieta bassa di calorie e di grassi e l’uso di integratori è in grado di ridurre il grasso corporeo e aumentare la massa magra. La valutazione della composizione corporea permette l’efficacia di questi programmi da monitorato e ulteriormente raffinare fino al raggiungimento degli obiettivi.
  • PRESTAZIONI ATLETICHE
    Una grande massa (superoptimal) magra e una massa cellulare corporea elevata sono il segno distintivo degli atleti – la fonte di alta funzionalità, di forza elevata , e massima resistenza alla fatica. La miglior risposta all’allenamento è il corpo ben nutrito che incrementa il tessuto in questi compartimenti. Il progressivo aumento della massa corporea,della massa cellulare corporea, e dell’angolo di fase, porta all’aumento delle prestazioni fisiche dell’atleta.
  • GERIATRIA
    Con l’invecchiamento, i cambiamenti nella funzionalità, sono dovuti principalmente ad alterazioni dei compartimenti della massa  cellulare del corpo umano. Questo comparto è funzionalmente il più importante nel determinare il dispendio energetico, il fabbisogno di proteine, e la risposta metabolica allo stress fisiologico. Questi meccanismi includono la perdita di motoneuroni della colonna vertebrale, la perdita di produzione dell’ ormone della crescita endogena la disregolazione di citochine, la perdita di estrogeni e la produzione di androgeni, la inadeguata assunzione di proteine, e la ridotta attività fisica, porta ad una riduzione del numero e delle dimensioni delle fibre muscolari  di Tipo II.

L’analizzatore di Bioimpedenza  BIA 450, non diagnostica una malattia, o raccomanda regimi di trattamento, o quantifica l’efficacia di una cura . Solo un operatore sanitario professionale qualificato, può fare queste valutazioni.

STRUMENTI PER OTTIMIZZARE E MIGLIORARE L’USO DEL BIA

Bilancia Meccanica

Bilancia Meccanica con quadrante e altimetro

Bilancia Meccanica Modello 711

Bilancia Meccanica con bilancino e altimetro

Bilancia RA 300-200

Bilancia Digitale fino a 300kg

Beauty

Beauty

Lettino_CLASSIC_CLINICIAN

Classic Clinician

Mimosa

Mimosa

Topline

Top Line

 

Copyright 2013 – ESCO Srl